Flixbus, la maniera intelligente di viaggiare in autobus

Pubblicato in: Viaggi » Viaggi in generale

Viaggiare in autobus: una scelta vincente per prezzo e comfort

Viaggi in autobus a partire da 1€ in Italia ed in Europa.

Se l'idea sembra scomoda e antiquata.. ripensaci: tutti i comfort, nessun trasbordo aeroportuale, nessun dover andare in aeroporto con ore di anticipo, arrivare in zone strategiche della città e non nei sobborghi abbandonati...

Ma soprattutto: il prezzo!!!

Se a conti fatti non viaggerete molte più ore che in aereo, in compenso spendere molto, molto, ma molto meno.

Questo è Flixbus: il super servizio di viaggi in autobus.

Flixbus

Con Flixbus numerose offertissime si susseguono e trovate biglietti a partire da 1€, ebbene sì: 1 euro!!!!

Se contate che il cashback di Flixbus è una cifra fissa e non percentuale di 2,40€, fate i vostri conti. Si viaggia gratis!

E con tutti i comfort: sedili comodi, WiFi, prese di corrente...

Chiudiamo, sperando di avervi dato una intelligente alternativa per viaggiare, con una novità. Da questa settimana, beruby premierà con 5€ di cashback puliti puliti, il miglior commento ricevuto sul blog come risposta al DOMANDONE FINALE, che chiuderà ogni articolo.

Ecco la domanda di oggi: ci raccontate la esperienza più divertente/interessante che avete avuto, durante un viaggio in pullman o in autobus? La migliore, vince!

AGGIORNAMENTO dell'11/10/2016: Abbiamo assegnato il Premio per il Commento a questo Post! È stato davvero difficile, i racconti sono tutti divertenti e interessanti. Ci ha colpito molto la spensierata Tiziana che sale su un bus a caso, Mirko e la sua avventura che lascia preludere... a un interessante e appassionante seguito! E tanti altri, che ci hanno fatto rivivere i panorami e le strade della nostra Italia. Il vincitore è stato però Chicchia1981 con il suo rocambolesco tour delle Piramidi, e 5 euro puliti puliti sono già sul suo conto... dunque riprovateci con il prossimo post!!!! 


icon  Matteo Ragazzini

Commenti

icon
| 08-May-2017

davvero conveniente e bello, offre dei servizi comodi ad esempio: riscaldamento sia caldo che freddo, wi-fi, sedili comodi. e sopratutto ci sono delle offerte che partono da 5 euro e viaggi dove vuoi, infatti un mio parente ha viaggiato Torino - Napoli due persone 39,90 euro. e davvero conveniente poi con poco si viaggia da dio davvero

icon
| 09-Mar-2017

Ho viaggiato su flixbus ed è stato un piacere perché è stato confortevole e comodo

A presto viaggiero' perchè l'ultimo è stato comodo e confortevole!

A presto viaggiero' perchè l'ultimo è stato comodo e confortevole!

icon
| 09-Dec-2016

Salve, ma il cashback su Beruby con Flixbus dopo quanto arriva in media? è di 2,40€ ad ogni biglietto acquistato indipendentemente dall'importo? Grazie

Viaggio molto confortevole tanto il 12/10 avevano acceso i riscaldamenti nel bus. Con flixbus i soldi sono spesi bene!

icon
| 31-Oct-2016

Viagiato con flixibus i sono molto soddisfatta! Grazie per essere !

icon
| 22-Oct-2016

Buona iniziativa per chi viaggia ridurre i costi di viaggio oggi come oggi vuol dire tanto per questo vi dico bravi il mio voto è alla massima potenza

icon
| 22-Oct-2016

È una iniziativa fantastica perchi viaggia diminuisce i costi il mio voto per questo è al massima potenza

icon
| 20-Oct-2016

Flixbus lo considero il mio migliore amico! Grazie ai prezzi buoni mi sta permettendo di recare in tutti i posti che ho sempre sognato visitare. Grazie Flixbus. I love You <3 :D

Ho viaggiato con Flixibus nella tratta Firenze-Milano andata e ritorno in notturna. Puntuali nella partenza e largamente in anticipo all'arrivo (rispettivamente mezz'ora e 35 minuti). Sedili comodi e regolabili...per non incappare nel 3° punto dei suggerimenti, vi confesso che tutto sommato sono molto soddisfatto!!!

Ho utilizzato con mia figlia la linea Milano-Padova ed è andato tutto benissimo e anche l'autista è stato gentilissimo ma poi dopo una settimana, al ritorno, abbiamo preso la linea Padova - Milano per tornare a casa e ci siamo trovate con una sorpresa molto sgradevole,L'AUTISTA, che in questo caso ci ha trattato malissimo e non ci voleva fare salire perchè diceva che la bambina era piccola e che senza seggiolino non saliva.Peccato però che la bambina aveva 9 anni ed una altezza di quasi 1'50 quindi se all'andata era andato tutto benissimo non so perche al ritorno tutto questo. Comunque come compagnia autobus devo dire che è buona.

Unknown_user60
-- | 12-Oct-2016

belle info molto utili e dettagliatee

icon
| 12-Oct-2016

Grazie beruby per il premio e complimenti però anche agli altri commenti. Tutti interessanti e divertenti. Alla prossima.

icon
| 11-Oct-2016

Ho viaggiato con solo € 1 ... Comodo,serio e affidabile! Complimenti

A me piace molto viaggiare in pullman. Lo trovo rilassante ed, a conti fatti, e' molto piu' economico della macchina. Sono appena tornato da un'isoletta della Grecia dove tutti per girarla noleggiano macchine o motorini. Io, invece, assieme alla mia ragazza, abbiamo sempre preso il pullman per girare le varie calette e spiaggette. Oltre ad aver risparmiato molti soldi ci siamo anche goduti tutto il panorama che si poteva ammirare dall'essere seduti piu' in alto rispetto ad una macchina o motorino. Anche in Italia usiamo spesso i pullman perche' viaggiare in pullman ti da, secondo me, un qualcosa in piu' rispetto ad altri mezzi sia in termini di emozioni che di risparmio economico. Provero' sicuramente Flixbus! ..cosa puoi volere di piu' se oltre a goderti il viaggio puoi anche risparmiare?!?!

Penso che se bisogna scrivere un esperienza in autobus entusiasmante, non ci si possa limitare a descrivere i tragitti percorsi o le avventure o gli skatch avvenuti durante il viaggio, ma si dovrebbe raccontare una situazione vissuta di persona che ci possa invogliare o sconsigliare l'utilizzo di questo mezzo di trasporto pubblico. Allora ve ne racconto uno davvero emozionante. Alcuni anni fa , circa 8, in viaggio di nozze io e mo marito siamo stati in Egitto, quando sharm el sheik era ancora una delle mete esotiche più gettonate del momento. Durante il soggiorno nel bellissimo villaggio in cui eravamo ospiti , ci è stata proposta una escursione al cairo e alle piramidi di Giza in aereo. Noi accettammo con entusiasmo, ma non avevamo considerato il trasporto dal villaggio all'aeroporto di Sharm el Sheilk , e dall'aeroporto del Cairo alla piana di Giza... beh il primo fu su un terrificante autobus vecchissimo e sgangherato che ci condusse fino all aeroporto di sharm attraverso una autostrada sulla quale incrociammo anche alcuni mezzi in contromano e a velocità sostenute. Anche il nostro pulmino viaggiava talmente veloce che alla fine abbiamo dovuto chiedere in coro all' autista di rallentare un po', ed egli ci accontentò riducendo di un 5 km/h la velocità..... proseguimmo incrociando le dita. Dopo un breve volo fino al Cairo, salimmo su un autobus più grande ma altrettanto agè che ci porto a zonzo tra l'incredibile traffico della capitale egiziana... una cosa incredibile,: le automobili quasi si toccavano tra loro agli incroci come in un grande autoscontro, e infatti erano tutte ammaccatelle. Ma il tour acquistò un sapore esotico che forse solo in autobus avremo potuto gustare. Il tutto fini con la meravigliosa visita alle Piramidi, visita al mercato del Cairo e viaggio di ritorno altrettanto rocambolesco. Concludendo: viaggi in autobus sì ma con prudenza!!!!!!

Unknown_user60
-- | 10-Oct-2016

Prendo il bus quasi ogni giorno per piccoli spostamenti, ma l'ultimo vero e proprio "viaggio in autobus" l'ho fatto qualche anno fa, in estate, partenza Venezia con destinazione Cortina d'Ampezzo: 4 ore. Ricordo ancora come fosse ieri i meravigliosi paesaggi che abbiamo attraversato; mano a mano che ci avvicinavamo alla meta, diventavano sempre più simili a quelli di un famoso cartone animato, tanto che ad un certo punto dissi a mio marito: "Non mi stupirei affatto se spuntasse Heidi!" :-D

icon
| 10-Oct-2016

ultimamente viaggio molto in autostrada e ho visto decine e decine di questi pullman su qualsiasi autostrada. una volta ne ho contate 10 da roma a milano e 7 nell autostrada del brennero

sono anni e secoli che non viaggio più in pullman, gli ultimi viaggi risalgono alle gite domenicali con lo sci club.. di quei viaggi mi restano in mente le colossali dormite dei viaggi di rientro dopo la giornata passata sugli sci, cotti dal sole e dalla stanchezza. Invece con la scuola ricordo benissimo una gita a Verona in cui capii che una mia carissima amica mi aveva preso in giro fingendosi quel che non era: la solita baldoria dei ragazzi sul pullman, canti, urli, giochi... sosta all'autogril e poi risali aspettando gli immancabili tiratardi: nell'attesa dei compagni decidono di scendere a fumare una sigaretta e la offrono anche alla mia amica. Lei imbarazzatissima rifiuta alchè la incalzano:" ma dai , cosa fai fumi sempre e adesso no? tanto c'è anche la prof.... ricordo lo sguardo che ci scambiammo.... direte, cosa c'è di strano per una sigaretta ? nulla se non che lei con me si era sempre comportata "da brava ragazza" - vi parlo di 30 anni fa ! - disprezzando apertamente con me quelli che si atteggiavano e fumavano. Una delle prime lezioni di vita tipo "ricordati che le persone non sono mai del tutto come sembrano. comunque quest'offerta da 1 euro è interessante...si potrebbe ricominciare a fare qualche gitarella :-)

Ultimamente ho fatto uso di questi nuovi autobus Flixbus, devo dire che mi sono anche trovato bene, tuttavia guardavo con compassione questi autisti costretti a portare la cravatta dello stesso colore dell'autobus... cravatta con cui nessun italiano andrebbe in giro. Poi ho scoperto che la ditta è tedesca, allora memore di quando ero in Germania e vedevo i giornalisti del TG con sgargianti giacche gialle, rosse e blu elettrico, ho capito tutto... Una volta in autobus ho detto all'autista che ero dispiaciuto che dovesse portare la cravatta dello stesso colore dell'autobus e ci siamo fatti una risata! Certo non sono questi i problemi del viaggiare, se paragonati a un viaggio in autobus che feci in Israele dove ad un certo punto salirono militari armati di mitra per un controllo. Qui al massimo si può trovare qualche autista che ha fretta o che indossa una cravatta di gusto non tipicamente italiano... di un bel verde Flixbus!

Una volta diplomati, decidiamo di farci una vacanza tra compagni. Destinazione Barcellona con partenza da Novara, circa 14 ore di autobus, la scelta più conveniente. Sedili comodi e autobus praticamente deserto, solo noi cinque compagni più qualche coppia, abbiamo persino dormito qualche ora sdraiati. Ci svegliamo all'alba, sempre viaggiando, e aspettando di raggiungere la meta costeggiamo spiagge e con il sole negli occhi cominciamo a pregustare l'aria di vacanza...bello il bus per una gita in compagnia, si fa proprio gruppo!

Una volta viaggiando in autobus da Urbino a Canosa di Puglia con la linea Marino abbiamo fatto una sosta notturna in autogrill all'altezza di Pescara. Appena finita la sosta alla toilette e al bar per uno spuntino notturno ad attendermi sul piazzale c'erano due autobus identici. Quale sará quello giusto?Faccio la conta e salgo sul primo che m'ispirava. Ovviamente non era il mio... Non ho riconosciuto nessun passeggero e nemmeno l'aiutista. Cosí sono scesa subito e mi sono messa a correre per raggiungere il mio bus. L'ho preso al volo alla maniera di Fantozzi e l'autista sorridendomi mi fa:" Volevi fartela a piedi fino in Puglia?"Cosi tra l'ilaritá di tutti i passeggeri mi sono messa a sedere e siamo ripartiti.

Unknown_user60
-- | 08-Oct-2016

grz x le info buone che ci ha scritto ti auguro buon sabato ciaoooo

icon
| 08-Oct-2016

88iuiuyiuyiyuiuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuy

icon
| 07-Oct-2016

Guardando questa immagine mi ha ricordato quando si partiva tutti la mattina davanti alla scuola con il "pranzo a sacco" e via verso città sconosciute, quando poi ti rendevi conto una volta arrivato a casa la sera che la cosa più bella era stato il viaggio insieme a tutti i tuoi compagni e non vedevi l'ora di rifarlo hahah.. comunque si un ottima idea questo Flixbus

Per chi come me ha paura di volare, è una opportunità davvero molto interessante, il prezzo è molto vantaggioso, si può risparmiare tantissimo e poi nessun mezzo è dotato di wi-fi e tutte queste belle novità comprese nel prezzo. Consiglio a tutti di provare! Come esperienza in autobus vi dico che ho partecipato in uno dei quei viaggi organizzati ed è stato molto piacevole conoscere persone nuove durante il viaggio oltre alla comodità del mezzo, la cosa che mi è capita è stato che l'autobus durante il viaggio ha avuto un guasto e quindi siamo rimasti in attesa per diverso tempo per l'arrivo di un autobus sostitutivo, però l'occasione è stata utile per socializzare con tutte le persone presenti e il caso vuole che ho trovato anche l'amore, quindi adoro l'autobus.

L'idea è davvero allettante, se poi si considera che lo stress da viaggio in aereo è sempre in agguato, meglio davvero l'autobus! La mia esperienza da ridere sul bus? In gita scolastica, alle superiori, di ritorno da Monaco di Baviera con il preside dell'Istituto che aveva fatto scorta di botticelle da 5 litri di buona birra tedesca. Alla frontiera ci fermano e chiedono se abbiamo nulla da dichiarare. Il preside se ne esce con una frase del tipo: "No, tutto bene: il paese è meraviglioso, la gente cordiale e la vostra birra è davvero la migliore che conosca. In Italia non la trovo da nessuna parte, per fortuna me ne porto a casa una bella scorta!". Morale della favola: tutte le botticelle sequestrate e il preside che piangeva disperato.

icon
| 07-Oct-2016

un servizio così è da sogno.. bello il viaggio, belle le macchien.. e magari incontrare Leo di Caprio mentre si viaggia per anadare a Roma.. la fantasia è tanta...

Ho scoperto Flixbus all'incirca tre mesi fa e sono rimasta sbalordita da questa meravigliosa opportunità. Per me, che sono una grandissima viaggiatrice, non ci poteva essere un'idea migliore! I prezzi sono economici, il servizio è ottimo, e il viaggio diventa un vero e proprio piacere! Lo consiglio veramente a tutti..

Il viaggio più emozionante è stato quando sono andato a vedere il mio amato Milan a Milano con Flixbus e sono capitato insieme a un gruppo di tifosi dell'Inter...all'inizio mi sentivo come Massimo Boldi che si fingeva romanista nel film ''Fratelli d'Italia'', ma poi è venuta fuori la mia fede e hanno sdrammatizzato offrendomi una sciarpa per un gemellaggio simbolico. Mi è andata bene... ;)

icon
| 06-Oct-2016

IO STO VIAGGIANDO PER PIACERE SPESSO NEGLI ULTIMI MESI ED AVRò PRESO UNA DECINA DI VOLTE IL PULMAN DI FLIXIBUS ED OLTRE AL PREZZO MOLTO ECONOMICO ED ADATTO A TUTTE LE TASCHE SONO DEI PULMANN MOLTO CONFORTEVOLI E TUTTI NUOVI ED EFFICIENTI. I LORO AUTISTI DI SOLITO SONO IN DUE MOLTO BRAVI E PAZIENTEVOLI CON I CLIENTI OLTRE CHE OTTIMI GUIDATORI. IO AVENDO UNA FIGLIA CHE VIVE A ROMA PRENDO SPESSO IL FLIXIBUS CHE PARTE DA FOGGIA ALLE 9.15 ED ARRIVA A ROMA ALLE 14 INVECE PER TORNARE A FOGGIA PRENDO DA ROMA ALLE 12,45 ED ARRIVO A FOGGIa alle 17,30 . CON FLIXIBUS SONO ANDATO PER DUE GIORNI A LUGANO PARTENDO DA ROMA ALLE 13 ED ARRIVANDO ALLE 15,30 IN REALTA DOVEVAMO ARRIVARE ALLE 14,15 MA SIAMO STATI FERMATI A CHIASSO DALLA POLIZIA DI FRONTIERA CHE CI HA FATTO SCENDERE DAL PULMANN PER UN CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI BAGAGLI. DOPO DUE GIORNI DI PIACERE A LUGANO SONO TORNATO A MILANO PARTENDO DA LUGANO ALLE 15,50 PER ARRIVARE A MILANO ALLE 16,55 SENZA NESSUN PROBLEMA. POI HA PRESO IL FLIXIBUS DA PARMA ALLE ORE 11 PER ARRIVARE A ROMA ALLE 19 ED E STATO UN BELLISSIMO ITINERARIO PERCHE DA PARMA HA FATTO TAPPA A LA SPEZIA, VIAREGGIO, LIVORNO GROSSETO CON UNA SOLA SOSTA ALLE 13 PER IL PRANZO. IL VIAGGIO E STATO UN PO LUNGHETTO MA MI HA FATTO VEDERE MOLTE CITTA. POI DA ROMA HO PRESO IL FLIXIBUS PER PESCARA ED IL PANORAMA E STATO STUPENDO PERCHE ABBIAMO ATTRAVERSATO E SFIORATO MOLTE MONTAGNE ALTISSIME. ANCHE QUESTO VIAGGIO DI CIRCA TRE ORE E STATO PIACEVOLE E CONFORTEVOLISSIMO, DURANTE IL VIAGGIO HO RICARICATO IL MIO TABLET ED HO NAVIGATO CON IL WIFI DI FLIXIBUS. PERSONALMENTE SONO SODDISFATTISSIMO DI FLIXIBUS IO HO USATO ANCHE DEI BUONI DA 5 EURO CHE MI AVEVANO DATO DELLA RAGAZZE A ROMA.

icon
| 06-Oct-2016

Nell'ultimo anno ho dovuto viaggiare spesso per lavoro e devo dire che anche il portafoglio ne ha risentito visto i prezzi dei treni e degli aerei! Avevo sentito parlare di questa linea di pulman lowcost ma non mi decidevo a provarli perchè un pò scettica per i costi così bassi. La settimana scorsa mi sono decisa e ho prenotato un viaggio da Milano a Roma. Ho viaggiato di notte: autisti simpatici e professionali, pulman accogliente tant'è vero che sono riuscita a dormire tutta la notte, e per finire arrivo puntuale! Che si vuole di più?

Era il lontano 2006. L'estate alle porte ed io ero alla prima gita scolastica oltre i confini della mia bella Sicilia. Scuola media, un pullman di ragazzini scalmanati pronti a fare impazzire gli insegnati. Direzione: Roma, la città eterna. Una settimana di indipendenza e ragazzate. E poi c'era lei... Micaela, bellissima. Ne ero innamorato dai tempi delle elementari e quella gita era l'occasione giusta per dichiararmi. Partimmo. Mi divertii moltissimo in quei giorni a Roma, ma quello che rimarrà indimenticabile per me sarà sempre il viaggio di ritorno in autobus. Eravamo partiti di sera e io sedevo accanto alla mia adorata. Questo voleva dire che avremmo dormito assieme, nello stesso sedile, per tutta la notte. E nell'ingenuità della mia fanciullezza cominciavano ad affiorare in me immagini di noi due abbracciati stretti mentre fuori dall'autobus si scatenava una tempesta (a Giugno? Mah). Quella notte le avrei dichiarato tutto il mio amore. Poi, proprio mentre fuori il cielo si faceva sempre più scuro e noi due eravamo lì ad ascoltare in loop "Let me love you" di Mario sul mio vecchio lettore CD, accadde l'impensabile: arrivò lei, Sara. La migliore amica di Micaela, con tanto di professoressa al seguito, pronta a rovinare i miei piani. "Voglio sedermi io con lei!" e i miei sogni svanirono. Mi alzaii, ma d’un tratto una strana sensazione mi diceva che non era una cosa sbagliata quella che stava accadendo, che forse doveva andare così. Beh, chiamatelo Dio, chiamatelo karma, ma qualcosa di strano accadde davvero quella notte: Micaela ebbe un forte mal di pancia improvviso e beh... diciamo che Sara se ne accorse quando si risvegliò di botto con il vomito di Micaela su tutto il corpo. Quella notte mi servii da lezione: se qualcosa deve accadere, accadrà; se qualcosa non deve accadere, è meglio che non accada. E' giusto provare, insistere, ma è bene capire quando è il momento di voltare pagina. Quella notte io dormii accanto a Gabriella, ma questa è un'altra storia...

icon
| 06-Oct-2016

Trovo che viaggiare in questi pullman sia innanzitutto comodissimo e confortevole,ci ho viaggiato per circa dieci volte e devo dire molto puntuali,puliti,autisti bravi nel proprio mestiere ,poi c'è anche a disposizione la connessione WiFi e poi ultima ma non meno importante c'è il WC a bordo ed è una grande comodità anche PWR persone più anziane che ne hanno bisogno spesso..quindi non mi resta che dirvi viaggiateci perché non sapete cosa ci perdete

icon
| 06-Oct-2016

Un servizio veramente impeccabile lo usato e lo consiglio a tutti !!! Viaggiare in tutto relax e conoscere altri viaggiatori una esperienza bellissima :-). ..non vedo l'ora di tornare a fare in bel viaggio con voi !! CIAOOO

icon
| 06-Oct-2016

Il servizio che offre quest'agenzia è proprio di prima qualità e lo userò ancora in futuro.

Viaggiare con un prezzo così "irrisorio"..(passatemi il termine..) sembra fantascienza solo a sentirlo... però credo che nella vita si debba provare tutto prima di poter dare un giudizio positivo o negativo.. quindi certamente mi informerò meglio e lo proverò!! Se devo raccontare la mia esperienza... io ho viaggiato molto in autobus, per raggiungere l'università dove studiavo e ogni settimana due ore di viaggio erano davvero insopportabili, soprattutto perché i confort non erano dei migliori... vorrei vedere voi a viaggiare con l'aria condizionata che a volte era al massimo e sembravamo i pinguini... altre volte invece, sembrava che l'autista ignorasse l'esistenza dell'aria condizionata e lì dentro sembrava il deserto del sahara con la sauna gratis....

icon
| 06-Oct-2016

Mai provato in vita mia

Consiglio a tutti di fare almeno una volta nella vita un viaggio nei "camiones" cubani...un'esperienza fuori dal tempo e dallo spazio...Guardare scorrere la florida vegetazione cubana mentre ascolti canzoni salsere ad altissimo volume che i tuoi compagni di viaggio locali "cortesemente" impongono di sentire per tutta la traversata è qualcosa di epico e a volte anche trascendentale. Trovare un posto è un'impresa da leoni, ma viaggiare in piedi per ore e ore o, come è capitato a me, adagiarsi su una sedia di legno posizionata al centro del corridoio aggiunge quel brivido di incoscienza e di terrore fondamentale a rendere il viaggio memorabile!

icon
| 06-Oct-2016

ma è tutto vero? spero non sia il solito progetto che poi finisce nel nulla.

Premetto che non uso spessissimo l'autobus per i miei viaggi e che mi piace molto guidare la mia auto: mi da più senso di libertà e avventura!!! Ma tra i miei numerosissimi viaggi in giro per il mondo ho avuto anche alcune interessanti/divertenti esperienze in autobus. Ve ne racconto brevemente tre: 1) viaggio in autobus organizzato da Las Vegas al Grand Canion in Arizona: Esperienza entusiasmante attraverso il far west su un autobus non proprio modernissimo, ma con tutti i confort, compreso, pensate un po', anche il wifi gratuito, per cui abbiamo anche condiviso in diretta su skype con i nostri amici e parenti, questa fantastica avventura. 2) Viaggio in autobus organizzato in trentino e Austria con visita di Innsbruck, Bolzano e Merano e relativi folkloristici mercatini natalizi. Autobus ben accessoriato e comodo, con bagno a bordo e wifi gratuito, e verso destinazioni molto pittoresche ad un costo modico. 3) Recente esperienza in miniautobus a noleggio da 9 posti guidato da me verso Ferrara , Abano terme e Padova in famiglia: esperienza divertentissima poichè ha unito la libertà di un' auto guidata da me ad un viaggio tutti insieme su un piccolo autobus. Questa esperienza è venuta a costare un po' di più rispetto ad uno stesso viaggio con due auto, ma ne è valsa la pena.... da ripetere! Concludendo , posso confermare che viaggiare in autobus , anche per un rider come me, può risultare un'esperienza interessante , divertente , economica (vedi anche flixbus a 1 euro!!), ecologica e abbastanza sicura. Se non l'avete ancora fatto provateci anche voi..... !!!

Lo scorso giugno sono andato a Milano per un colloquio di lavoro che purtroppo si è prolungato oltre le attese ed ho perso il treno per il ritorno. Decido quindi di controllare gli orari degli autobus e ne trovo uno che arriva nella mia città. Dopo la partenza però mi sono reso conto di quanto fossi stupido. Il problema è che non avevo letto bene l'orario di arrivo! Abito a Teramo e in autobus normalmente il viaggio dura circa 7 ore. Questo viaggio invece ci metteva qualcosa come 20 ore perché passava dalla Toscana, poi Roma e infine andava in direzione Teramo. A quel punto però ho deciso di sfruttare la cosa per farmi una mini-vacanza! Ho chiamato un mio amico che vive a Siena e mi sono invitato a casa sua per il weekend. Sull'autobus poi ho conosciuto una ragazza Taiwanese che stava facendo un viaggio in giro per l'Europa da sola e che quel weekend aveva prenotato un bed and breakfast a Firenze. Visto che non avevo nulla da fare quindi mi sono proposto di accompagnarla un po' in giro e devo dire che è stata una bella vacanza inattesa! In tre giorni ci siamo fatti Firenze, Pisa e Siena ed ho rimediato un invito per Taiwan.

Il servizio di Flixbus è veramente interessante. Del tutto concorrenziale con altre forme di trasporto, offre comodità a prezzi estremamente interessanti. Ed in più da l'opportunità di assistere a scenette divertenti. Durante il mio ultimo viaggio ho passato il mio tempo ad impicciarmi di una ragazza che flirtava con l'autista: un bel ragazzo che faceva il prezioso ma non riusciva proprio a nascondere quanto la cosa gli facesse piacere. E' stato divertente ed in più mi ha fatto piacere vedere come, in occasioni di questo tipo, possano nascere amicizie o relazioni che possono poi essere approfondite con il tempo.

Ho già usufruito più volte del servizio offerto da Flixbus e devo dire che ogni volta ne sono rimasto molto soddisfatto. In Italia la rete dei treni ad alta velocità risulta essere carente poiché raggiunge poche città ed il prezzo da pagare spesso e volentieri risulta essere irragionevole. L'autobus si profila quindi come un'alternativa molto appetibile: a scapito di un aumento irrisorio della durata del viaggio si può acquistare un biglietto ad un prezzo veramente basso. In più il servizio è ottimo: comodità, autobus nuovi e ben mantenuti, disponibilità del bagno e di internet a bordo. Consiglio vivamente di provarlo, non ne rimarrete delusi.

icon
| 06-Oct-2016

Il servizio di Flixbus, finalmente, era quello che mandava da moltissimo tempo. E' comodissimo e si raggiungono varie parti d'Europa senza arrivare stanchi.

icon
| 06-Oct-2016

L'esperienza più interessante che ho avuto è stata un'esperienza a tinte amorose! Eh sì, ho flirtato con la ragazza che mi sedeva accanto e, poi, ci siamo messi insieme. E' andata così. Sono salito sul pullman Napoli-Roma, già pieno per metà, e tutti i posti che io preferivo (quelli vicino al finestrino erano già occupati). Allora mi rifaccio il pullman avanti e indietro per scrutare bene i volti delle persone vicino le quali mi sarei dovuto accomodare. Scarto scarto...ed ala fine vedo lei! Occhi accurri e capelli ricci castani! Perfetta per me! Chiedo se il posto è libero, è libero, mi accomodo. Mi presento e, in un batter docchio, rompo il ghiaccio! Il viaggio in pullman (durante il quale abbiamo parlato molto) mi è stato d'aiuto nel tentare di conquistarla. Una volta giunti a Roma, prima di salutarci, ci scambiamo i numeri di telefono. E da lì poi nasce la nostra storia d'amore!

icon
| 06-Oct-2016

spesso vi critico ma questa volta... tanto di cappello !!! Flixbus ti da' possibilita' di viaggiare perfino ad 1 euro, complimenti Beruby.

icon
| 06-Oct-2016

Questa sarebbe davvero una bella iniziativa da intraprendere, economica e vantaggiosa. Per quanto riguarda un'esperienza divertente in pullman, vi racconto dell' anno scorso...c' era sole,e dunque indossavo occhiali da sole...mentre sto per salire sul pullman, non vedo la porta a vetri ( sembrava aperta ) e ci vado a sbattere in pieno. Salgo, rosso per la brutta figura appena fatta e vedo quante persone dentro si erano gustati la scena e divento color porpora. A quel punto scoppio a ridere anch'io, ma forse era solo per la botta presa alla testa...

icon
| 06-Oct-2016

Tre anni fà andai in vacanza con un gruppo di amici a Lloret de mar (Spagna) ,una sera andammo in una discoteca piena di belle ragazze, io mi ubriacai al tal punto che persi di vista completamente i miei amici e al mattino presto non avendo più il senso dell'orientamento presi un autobus che mi porto nei pressi dell'hotel dove soggiornavamo ,tutt'ora non so come abbia fatto a tornare visto che la discoteca era abbastanza lontano e io ero più di là che di quà.

icon
| 06-Oct-2016

Una validissima ed economica opportunità per viaggiare, da provare assolutamente

icon
| 06-Oct-2016

comodo veloce e conveniente

Per chi ha paura degli aerei e ha paura di volare questa è l'offeta che fa per lui il prezzo è molto buono e viaggare in autobus è molto meglio degli aerei, si sta più comodi,ci si può alzare e muovere, c'è più spazio, insomma provate!!!

Ci ho viaggiato ed è stata una gran bella esperienza a prezzi moderati, ve lo consiglio vivamente!

Mi sono interrogato a lungo su come sia possibile permettere di viaggiare a prezzi tanto ridicoli e ho trovato come risposta il fatto che essendo in tanti si ammortizzasse la spesa...Tuttavia ho viaggiato con questa società vedendola spesso con i mezzi vuoti quindi ho capito che la logica non è nel guadagnare sulle tratte quanto di farle e renderle disponibili...In genere quando succede questo è perchè una società più grande ha assorbito i mezzi e le tratte per scalare a qualcosa di più importante come le ferrovie per esempio e il modo più semplice per controllare il traffico è appunto convogliare tutti in certe direzioni farli pagare poco e poi sostituire le tratte con un altro sistema abolendo magari i bus...Le persone abituate a prendere quel mezzo che non c'è più saranno costrette a prendere magari un treno più costoso...Pensiero mio!

icon
| 05-Oct-2016

bravi cosi si fa complimenti

Avrò avuto all'incirca 8-9 anni. Sul pullman del ritorno: ero allegra e spensierata,mi guardavo intorno con curiosità; vidi, seduta a qualche fila di distanza sulla destra,seduta una suora con un sacchetto accanto pieno di mandarini che mangiava tutto il tempo durante il viaggio. Io pensavo: "ma questa quì mangia solo mandarini. Non si sazierò mai,è strana". Nel frattempo mangiai un panino imbottito e durante il viaggio,mi sentii male e dovevo per forza vomitare.Morale della favola: la suora,che nel frattempo aveva vuotato tutto il sacchetto dei mandarini ed era tutta felice,offrì a mio padre la suddetta busta in cui io rigettai tutto quel che avevo mangiato. Decidete voi se ridere o piangere

Una grande opportunità per tutti coloro che hanno difficoltà a viaggiare con i mezzi più tradizionali. FlixBus rappresenta un avvicinamento tra il fruitore e la sua meta, ma non solo, risulta infatti anche un cambiamento d'approccio che coinvolge non tanto la meta del viaggio ma il suo percorso.

icon
| 05-Oct-2016

Un viaggio in autobus a lungo percorso é sempre interessante, specialmente se contiene tutti i confort, si fa conoscenza con tante persone e si dialoga con loro.

Se si parla di esperienze in pulman vi racconto di un "simpatico" episodio cui ho assistito qualche anno fa. In effetti in un giorno stavamo con amici in pullman e parlavamo con un ragazzo in procinto della maturità. Questo ci raccontava tanti episodi ma soprattutto delle disavventure di un suo compagno di classe. La descrizione era molto "pesante". Il giorno dopo però il racconto prende un'altra piega. Ci racconta che una volta in classe il suo insegnante inaspettatamente cambia programmi e chiede di fare un tema ma concede solo mezz'ora per farlo. e stranamente chiede al ragazzo (e solo a lui) di sedersi in un angolo della classe. Terminato il tempo decide per una correzione immediata. Tuttavia ogni ragazzo doveva correggere il tema di un'altro. Al ragazzo capitò che il suo correttore era proprio la persona di cui aveva sparlato mezz'ora prima. Il voto che ebbe dal compagno era 7 e 1/2 (voto mai avuto dal ragazzo!) . Al quel punto il professore prese il compito e lo portò al ragazzo e disse: Non meriti questo voto se non rispetti chi te l'ha dato. Annullo il compito. Il professore era seduto nel pulman alle spalle del ragazzo ed aveva sentito tutto.

Il mezzo di trasporto più comodo di tutti !!!...oltre il lato economico io trovo interessante condividere il viaggio con altre persone. Ciao a tutti !!!

Unknown_user60
-- | 05-Oct-2016

grz x le info che reputo abbastanza interessanti